Thursday, September 21, 2017
Ceia SAMD


         

Depliant

         Ceia SAMD
  • Conforme ai requisiti di rivelazione indicati dal Reg. EU n° 1862/2006
  • Conforme alle prescrizioni del Reg. EU n° 857/2005 per la Sicurezza Aeroportuale
  • Rivelazione automatica di armi metalliche nascoste nelle scarpe e simultanea discriminazione dei normali componenti metallici delle calzature
  • Incremento del flusso di transito
  • Riduzione fino a 10 volte del numero di scarpe da controllare manualmente

I drammatici eventi dell’11 Settembre 2001 hanno orientato le Autorità Aeroportuali competenti alla Sicurezza verso il potenziamento dei controlli sui passeggeri e sui loro effetti personali.
Nonostante l’elevatissima capacità discriminativa dei Metal Detector a transito CEIA di ultima generazione, una percentuale di scarpe, contenenti masse metalliche di rilievo, provoca ancora allarme durante il transito e deve quindi essere esaminata dagli operatori addetti al controllo tramite ulteriori sistemi di indagine – usualmente lo scanner a Raggi X – in modo da verificare con certezza l’eventuale presenza di armi metalliche. Ovviamente questa operazione crea disagio per i passeggeri in transito.
Alla luce di questo nuovo scenario operativo CEIA ha sviluppato lo Shoe Analyzer SAMD destinato all’ispezione delle scarpe indossate dai passeggeri, senza richiedere la svestizione delle stesse, impiegante campi elettromagnetici di bassa frequenza, quindi non-ionizzanti e assolutamente innocui.
L’analizzatore di scarpe SAMD è un’estensione del Metal Detector a passaggio, è conforme ai più recenti e stringenti requisiti di sicurezza, riduce fino a 10 volte o più il numero di scarpe da controllare manualmente a causa di allarmi dovuti a masse metalliche.



Rispondenza alle vigenti normative, nazionali ed internazionali, per apparecchiature con sorgenti ionizzanti.
Realizzato da: EffemmedueSrl